Contribuenti senza sostituto: 730 casi particolari

I titolari di redditi di lavoro dipendente, di pensione, di redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente anche se privi di sostituto d'imposta, possono utilizzare il Mod. 730 e presentarlo a un centro di assistenza fiscale o a un professionista sia nel caso in cui abbiano un credito che un  debito d'imposta.
Per i lavoratori dipendenti senza sostituto d'imposta che hanno un debito d'imposta è il Caf a trasmettere la delega di versamento tramite i servizi telematici dell'Agenzia delle Entrate oppure entro il decimo giorno antecedente la scadenza del termine di pagamento consegna la delega di versamento compilata dal contribuente che esegue il pagamento tramite banca, posta o agenti della riscossione, oppure in via telematica.
In caso di credito il rimborso è effettuato dall'Amministrazione finanziaria con accreditamento sul conto corrente bancario o postale del contribuente, , che ha fornito le proprie coordinate bancarie, nel caso in cui
nel mese di dicembre.