Detrazioni per inquilini delle Case popolari

Il Piano Casa contenuto nel D.L. 47/2014 prevede incentivi fiscali per le locazioni di alloggi sociali attraverso la detassazione dei canoni percepiti dalle imprese locatrici e la detassazione a favore del conduttore commisurata alla sua situazione reddituale.
L'impresa che concede in locazione alloggi sociali nuovi o oggetto di recupero edilizio, beneficia della detassazione IRPEF/IRES e IRAP nella misura del 40% del reddito derivante da canone di locazione degli alloggi e per dieci anni dalla costruzione o dall'intervento di recupero.
L'inquilino beneficia delle detrazione Irpef basata sul reddito complessivo imponibile per l'alloggio sociale destinato ad abitazione principale, le detrazioni per il triennio 2014-2016 sono pari a 900 euro per redditi inferiori a euro 15493,71 e 450 euro per redditi compresi tra 15493,71 e 30987,41.
In caso di incapienza la detrazione inutilizzata si può riportare ai periodi di imposta successivi.