Convocato il Direttivo Turismo Verde Piemonte

E' convocato per martedì 24 febbraio alle ore 14,30 il Consiglio Direttivo di Turismo Verde Piemonte, nell'agriturismo “Punto Verde Ponti”, Pian dei Verdi Regione Cravarezza 74, Ponti (AL). L'ordine del giorno tratterà i seguenti argomenti: comunicazioni del Presidente Pierangelo Cena, attuazione nuova normativa agriturismi, portale “La Spesa in Campagna”,accordi di filiera.

Commenta Carlo Ricagni, direttore provinciale Cia Alessandria: “Le aziende agrituristiche, oltre a essere fiore all'occhiello dell'attività agricola diventano sempre più “aziende multifunzione” in quanto sono chiamate a soddisfare la domanda e le esigenze di un pubblico sempre più esteso. Sono strutture di ricezione turistica, di vendita diretta, di fattorie didattiche per le scolaresche e molte altre cose ancora. Stare al passo con le novità in materia è di fondamentale importanza”.

Riguardo la normativa, il giorno 17 febbraio è stata approvata la proposta di legge regionale n. 38/95“Disciplina sull'agriturismo” che prevede alcune innovazioni come la semplificazione e l'attribuzione delle competenze amministrative agli enti locali. Dichiara Pierangelo Cena, presidente regionale di Turismo Verde: “Finalmente decade per gli agriturismi il limite del numero fisso di coperti e si introduce la consistenza agricola come nuovo parametro per disciplinare l'attività. Dal luglio le nostre aziende dovranno proporre almeno l'85% di prodotto piemontese, di cui il 25% di prodotto proprio; è una novità che farà bene a tutta l'agricoltura della nostra regione”.

Per indicazioni stradali fare riferimento a Ursula Stor, al numero 0144/485270.