Progetto di monitoraggio e lotta ai fitoplasmi della vite a Gavi, giovedì 20 marzo 2014 alle 9,30, il bilancio del primo anno

Si svolgerà giovedì 20 marzo 2014 alle 9,30  presso il Consorzio Tutela del Gavi, Corte Zerbo, 27  un dibattito pubblico sui progetti di lotta ai fitoplasmi della vite. L'incontro è organizzato per prensentare il primo anno di monitoraggio e di lotta ai fitoplasmi della vite.
L'obiettivo è quello di ottimizzare la lotta a Scaphoideus titanus , attraverso il monitoraggio puntale del ciclo di sviluppo del vettore.

Il progetto si è articolato in diverse fasi:
  • individuazione di un numero rappresentativo di appezzamenti vitati in cui, in collaborazione con i tecnici delle Organizzazioni Professionali Agricole, è stato effettuato il monitoraggio ufficiale;
  • definizione delle strategie, dei tempi e delle modalità di lotta (in stretta collaborazione con il Servizio Fitosanitario regionale);
  • coinvolgimento delle amministrazioni comunali degli 11 comuni della DOCG;
  • pubblico dibattito annuale.

La Confederazione Italiana Agricoltori ha messo a disposizione Maura Marcheselli tecnico del territorio per le varie attività del progetto.

L'incontro verrà moderato da Davide Ferrarese, tecnico di riferimento del Consorzio Tutela del Gavi, e vedrà la partecipazione di Marco Visca (Confagricoltura) che parlerà dello
sviluppo del progetto; Fabrizio Bullano (CIA) che esporrà i modi e i tempi di esecuzione dei trattamenti fitosanitari obbligatori; Alberto Pansecchi (Coldiretti) che darà le indicazioni
per una corretta gestione del vigneto in modo da poterlo preservare dagli attacchi di Falvescenza Dorata. Paola Gotta del Servizio Fitosaionatario Regionale trarrà le conclusioni.
Sono invitati tutti i viticoltori della zona.