Martedì 4 marzo 2014 a Torino la presentazione del progetto nazionale la “La Spesa in Campagna”

Con la presenza del responsabile nazionale del progetto de La Spesa in Campagna Tommaso Buffa si svolgerà a Torino  martedi 4 marzo 2014 alle 14.30 presso la sede provinciale della Cia di Torino, sita in Via Onorato Vigliani 123, la presentazione e il lancio di questa importate iniziativa.

L'associazione vuole favorire le relazioni dirette tra consumatori e produttori, garantire prezzi equi eliminando i passaggi intermedi della filiera, dare impulso ai collegamenti tra produzioni locali e turismo, valorizzare il paesaggio e il territorio. Sono questi gli obiettivi prioritari di “La Spesa in Campagna”, l’associazione costituita dalla Cia-Confederazione italiana agricoltori che raggruppa imprese agricole, singole o associate, che svolgono o intendono svolgere attività di vendita diretta in tutto il territorio nazionale.

“La Spesa in Campagna” ritiene, quindi, fondamentale l’interlocuzione con le Associazioni dei consumatori, con i Gruppi di acquisto solidale (Gas) e con i soggetti pubblici che sul territorio si occupano di agricoltura e turismo e del suo sviluppo, puntando sulla qualità dei prodotti e servizi e la professionalità degli operatori.

Sarà così naturale promuovere -afferma la Cia- le attività agricole, valorizzando la cultura contadina e la peculiarità del nostri territori rurali sotto un unico marchio nazionale “La Spesa in Campagna”, con il fine di incoraggiare i consumatori a voler incontrare l’agricoltore e la sua famiglia direttamente in azienda.

La passione e l’esperienza per il lavoro svolto in questi ultimi anni dalle Cia territoriali ha spinto la Confederazione a costituire l’Associazione nazionale “La Spesa in Campagna”, nella certezza che l’entusiasmo suscitato da questa iniziativa sarà condiviso da tantissime aziende agricole e consumatori. Il tutto per rappresentare una realtà sempre più incisiva per il nostro Paese.