Il supplemento di pensione: quando richiederlo

I pensionati che versano contributi per attività lavorativa svolta dopo il pensionamento possono richiedere il cosiddetto “supplemento di pensione”, a condizione che, dalla decorrenza della pensione o del precedente supplemento siano trascorsi almeno 5 anni, oppure quando siano trascorsi soltanto 2 anni, a condizione che l’interessato abbia compiuto l’età pensionabile di vecchiaia. Questa seconda possibilità è concessa una sola volta .

Per i pensionati della Gestione separata il supplemento di pensione può essere richiesto solo per i contributi versati nella gestione stessa, il primo dopo 2 anni dalla decorrenza della pensione e i successivi dopo 5 anni dal primo supplemento. Non è richiesto il raggiungimento dell’età pensionabile.

Il supplemento decorre dal primo giorno del mese successivo a quello di presentazione della domanda che deve essere inviata esclusivamente in via telematica anche tramite i servizi Web offerti dal Patronato.