Contributi per zootecnia

Sono state pubblicate le istruzioni che rendendo operativo il DM 6 agosto 2021 n. 360368: consentono la presentazione delle domande per le filiere zootecniche in crisi.
 
In dettaglio verranno concessi aiuti a:

Filiera Suinicola, destinata alle scrofe a cui sarà concesso un aiuto sino a 18 €/capo, per ogni scrofa nata tra il 01/01 ed il 30/06/2020.
Filiera Bovina, destinata a capi bovini, con età inferiore ad 8 mesi, a cui sarà concesso un contributo sino a 110 €/capo, per ogni vitello nato, allevato e macellato nel periodo tra il 01/03 ed il 30/06/2020.
Filiera Ovicaprina, destinata a capi ovini e caprini nati ed allevati in Italia nel periodo tra il 01/05 ed 30/06/2020. Verrà concesso un aiuto sino a 3 €/capo.
Filiera Caprina, destinata a capretti, nati, allevati e macellati in Italia, nel periodo tra lo 01/01 ed il 30/06/2020. Verrà concesso un aiuto sino a 6 €/capo.
Filiera Cunicola, destinata ai capi macellati nel periodo tra il 01/04 ed il 30/06/2020. L'aiuto concesso sarà sino ad 1 €/capo.

L'apertura delle domande è prevista in data 18/10, con scadenza il 29/10/2021

Inoltre,  vengono riaperti i termini per la presentazione delle domande, per le filiere carni in crisi, relativamente alla macellazioni dei capi, con età compresa tra i 12-24 mesi, con un periodo di allevamento, nella stalla del richiedente, non inferiore a 6 mesi.
Il periodo di macellazione è stato esteso da marzo a settembre 2020.
Il premio rimane lo stesso del bando precedente, ovvero un massimo di 60 €/capo.
Non è ancora stato indicato un termine per la presentazione delle domande.
 
Infine, sono state aperte le domande di contributi per :
Allevamento di bovini da carne, con capi di età inferiore ad 8 mesi, allevati in Italia per un periodo non inferiore a 4 mesi e macellati tra il 01/03 ed il 30/06/2020. Verrà concesso un aiuto fino a 60 €/capo macellato all'interno del periodo.
Allevamento di vacche da latte, con età maggiore di 24 mesi, che abbiano partorito almeno una volta nella campagna 2020, i cui allevamenti, risultino censiti come orientamento produttivo da latte al 31/12/2020.

Info negli uffici territoriali Cia.