Irrigazione in siccità: Cia chiede supplemento gasolio in Regione

“In tutto il Piemonte è allarme siccità. Le colture, già messe a dura prova dai violenti temporali dei mesi scorsi che hanno danneggiato i raccolti e non hanno apportato benefici in termini di irrigazione, stanno patendo la totale mancanza di precipitazioni dell’ultimo mese e mezzo”. Così Gabriele Carenini, presidente di Cia Piemonte, sulla prolungata assenza di pioggia.

“I nostri agricoltori sono costretti ad effettuare costanti irrigazioni, utilizzando mezzi ed attrezzature alimentati perlopiù a gasolio. Per agevolarli e offrire loro la possibilità di continuare ad assicurare ai campi l’acqua di cui hanno bisogno - conclude Carenini -, abbiamo chiesto alla Regione un supplemento straordinario di gasolio agricolo agevolato, fondamentale per questo tipo di attività”.