Alluvione, dramma senza fine

Seconda alluvione in un mese, e seconda vittima nell'Alessandrino, Rosanna Parodi, OSS che si stava recando a lavoro ed è rimasta travolta dalla piena a Sezzadio.
A pagarne il conto è ancora l'agricoltura, che fa da cuscinetto ai centri urbani. 
Campi allagati, detriti, frane hanno distrutto in alcuni casi il lavoro di una vita. Molte famiglie sono state evacuate, comprese quelle di alcuni colleghi Cia. Imprenditori al collasso, che aspettano risarcimenti ancora dall'alluvione del 2016.
Nei momenti di emergenza ricordiamo di seguire le indicazioni della Protezione civile: non uscire di casa e, se necessario farlo, non spostare le transenne per oltrepassare i limiti di accesso imposti.
Foto di Sara Varosio, Federica Castellana, Marco Beria

In video, il nostro associato Albino Meneguzzi intervistato dal Piccolo.