Domande Pac: obiettivo raggiunto dal CAA Cia, contributi in arrivo

È stato raggiunto l'obiettivo della presentazione delle domande Pac 2019 nella modalità grafica entro la data fissata al 17 giugno scorso; a renderlo noto è Agea, l’organismo pagatore preposto. Questo comporterà l’arrivo dei contributi dell’Unione Europea stanziati a favore dell’agricoltura del nostro territorio ed è stato possibile grazie all’impegno dei CAA – Centri Assistenza Agricola, che la Cia di Alessandria ha messo a disposizione degli agricoltori con un notevole impegno di funzionari su tutta la provincia.
Cia Alessandria ha redatto e presentato oltre 1300 domande per le aziende della provincia di Alessandria, tra Pac (Politica Agricola Comune) e PSR (Piano di Sviluppo Rurale) che costituiscono i pilastri principali della sostenibilità economica dell’agricoltura italiana.
Spiega il responsabile CAA della Cia di Alessandria Franco Pozzoli: “Abbiamo presentato tutte le Domande Uniche del PSR per la maggior parte dei casi in forma grafica** e, laddove non possibile, in formato alfanumerico. Abbiamo quindi dato la possibilità agli agricoltori di percepire già per fine luglio il 50% del contributo calcolato sui titoli e il greening, e nel mese del prossimo novembre le stesse aziende percepiranno un ulteriore 20% del contributo previsto. Questo è stato realizzato grazie all’impegno dei funzionari e dei consulenti tecnici della Cia che sono riusciti, nonostante le problematiche di tipo informatico del sistema regionale, a rispettare le scadenze di presentazione delle domande”.