Tre Secoli in dieci anni

C'era anche la Cia di Alessandria tra gli ospiti della Tre Secoli, che sabato scorso ha inaugurao il nuovo impianto dedicato alla linea di imbottigliamento. Nella sede di Mombaruzzo la Cantina ha realizzato un evento con centinaia di soci e di ospiti, dedicato principalmente ad una riflessione sulla cooperazione e alle relazioni di questa con il settore. Attraverso la guida di Genny Notarianni - addetta stampa Cia - e di Filippo Larganà è stata sviluppata una Tavola rotonda con esperti qualificati. Ad aprire i lavori, il presidente della Tre Secoli Bruno Fortunato, socio Cia, a seguire: Maurizio Gily, agronomo, consulente di impresa, Marco Nannetti, presidente gruppo Terre CE.VI.CO Lugo (RA), Ruenza Santandrea, Coordinatrice Nazionale Vino Alleanza Cooperative Agroalimentari ed Elio Pescarmona, direttore della Tre Secoli. Numerosi gli interventi dal pubblico che hanno fatto alcuni focus sul mondo cooperativo, conrsortile e politico.
La Cia di Alessandria era rappresentata dal direttore provinciale Carlo Ricagni, dalla direttrice di Area Cinzia Cottali, dal presidente nazionale Dino Scanavino.