Cia e Fondazione Uspidalet all'inaugurazione di "Cit ch'u riva"

C'era anche la Cia di Alessandria, partner di lungo corso, all'inaugurazione del progetto finalizzato "Cit ch'u riva" della Fondazione Uspidalet onlus presieduta da Alla Kouchnerova nel reparto di Ostetricia e ginecologia dell'Ospedale di Alessandria, un ecografo di fascia medio-alta per l’inquadramento prenatale delle patologie congenite del feto e per l’inquadramento pre-operatorio delle patologie ginecologiche con sonda 3D transaddominale e sonda 3D transvaginale. Il progetto è stato concluso attraverso una raccolta fondi e le donazioni di molti benefattori nel corso dell'ultimo anno. La Cia di Alessandria ha sostenuto la Fondazione nelle fasi progettuali, di comunicazione e istituzionali per la realizzazione del progetto. E già si pensa alle prossime necessità espresse dalle equipe mediche che si rivolgono alla Fondazione.
All'inaugurazione la Cia era rappresentata dal direttore provinciale Carlo Ricagni.