Produttori Cia Alessandria al Vinitaly

Si svolgerà dal 7 al 10 aprile a Verona la 53ma edizione del Vinitaly, il Salone Internazionale dei Vini e dei Distillati, già in sold out a poche settimane da inizio iscrizione.
13 sono le aziende associate Cia Alessandria che parteciperanno alla fiera più importante del settore, oltre a quelle presenti negli spazi consortili del nostro territorio; la Confederazione presenterà le sue migliori aziende in un grande spazio a disposizione nel Padiglione 8 (Piemonte), con una serie di eventi e degustazioni guidate che arricchiranno le quattro giornate di business. Nel 2018 Vinitaly ha registrato la presenza di 4.461 espositori da 35 Paesi, 32 mila buyer esteri su un totale di 128 mila presenze da 143 Paesi.
Ad aderire, nel momento in cui scriviamo, sono le aziende Cia: Bastieri Azienda Agricola, Bergaglio Nicola, Agreos, Cascina Boccaccio, Cascina Montagnola, Castello di Grillano, Castello di Tassarolo, Fontanassa, Fratelli Facchino Azienda vitivinicola, Tenuta Gaggino, Hic et Nunc, Franco Ivaldi, Tenuta San Pietro, oltre alle aziende che divideranno gli spazi partecipando con i Consorzi e Cantine (Tutela Brachetto d’Acqui Docg, Tutela del Gavi, Tutela Vini Colli Tortonesi, Produttori del Gavi).  
Tra le novità della prossima edizione del Vinitaly, c’è l’incremento dello spazio per le aziende che hanno puntato maggiormente sulla sostenibilità delle produzioni e, nel caso dei vini artigianali, ad accrescere la consapevolezza dei buyer rispetto a queste produzioni attraverso un calendario di iniziative e appuntamenti che prevede convegni e specifiche masterclass. Vinitaly Design è un nuovo salone che arricchisce Enolitech, nel cui ambito sono proposti tutti quei prodotti ed accessori che completano l’offerta legata alla promozione del vino e all’esperienza sensoriale: dall’oggettistica per la degustazione e il servizio, agli arredi per cantine, enoteche e ristoranti, sino al packaging personalizzato e da regalo. L’International Wine hall è dedicato alle produzioni estere, mentre il Vinitaly Design International Packaging Competition è una gara per chi vuole misurarsi nella confezione del prodotto.
Commenta il presidente provinciale Cia Alessandria Gian Piero Ameglio: “Il Vinitaly resta la fiera di riferimento del settore Vino e della tecnologia collegata più importante d’Europa, insieme al Prowine. Partecipare dà l’opportunità di conoscere importatori di tutto il mondo e avviare collaborazioni valide. Per questo la Cia organizza gli spazi condivisi anche per le piccole aziende, che magari non avrebbero la forza di sostenere i costi di partecipazione in forma individuale”.