22 marzo, Giornata Mondiale dell'Acqua

Oggi è la la Giornata Mondiale dell'Acqua (in inglese: World Water Day) è una ricorrenza istituita dalle Nazioni Unite nel 1992, prevista all'interno delle direttive dell'agenda 21, risultato della conferenza di Rio. Oltre gli Stati membri del Palazzo di Vetro, dal 2005 anche una serie di Organizzazioni Non Governative hanno utilizzato tale giornata come momento per sensibilizzare l'attenzione del pubblico sulla critica questione dell'acqua nella nostra era, con occhio di riguardo all'accesso all'acqua dolce e alla sostenibilità degli habitat acquatici.
La Cia valorizza le risorse naturali quale bene imprescindibile dell’Agricoltura e dell’Umanità intera, per la tutela e la conservazione dell’ambiente e dei suoi abitanti. L’attenzione della nostra Organizzazione è sempre alta nei piccoli e grandi gesti, e anche le pratiche agrotecniche vanno nella direzione del risparmio idrico e dell’efficientamento delle risorse. Anche in risicoltura, ad esempio, molto diffusa nella nostra provincia, gli imprenditori hanno investito molto, e continuano a farlo, per i migliori sistemi di subirrigazione e per le tecnologie di avanguardia.