Azienda Negri: Imprenditore di Successo 2017

E' Paolo Negri, in rappresentanza dell'Azienda Agricola Negri Alberto e Paolo ss di Piovera, che ha ritirato il premio “Imprenditore di Successo 2017” della Camera di Commercio di Alessandria. La cerimonia si è svolta nell'ambito della 16ma Giornata dell'Economia, in cui sono stati presentati i dati annuali dell'economia provinciale e consegnati i riconoscimenti agli imprenditori che si sono particolarmente distinti, in ciascun settore.
La Cia di Alessandria era rappresentata dal presidente Gian Piero Ameglio, che ha conferito il premio insieme al presidente camerale Gian Paolo Coscia, dal direttore Carlo Ricagni e dal coordinatore di area vasta Alessandria-Casale Paolo Viarenghi.
L'azienda, con sede a Piovera (AL), conta 120 ettari investiti attualmente a grano, mais, soia, girasole. La conduzione è di carattere familiare giunta alla terza generazione: avviata dai fratelli Carlo e Terenzio Negri negli anni Cinquanta, è giunta al giovane Nicola (ora coadiuvante) attraverso i fratelli Alberto e Paolo. Emerge forte la propensione al cambiamento e l'adeguamento alle esigenze di mercato, caratteristiche dimostrate con la scelta di convertire a biologico l'intera produzione aziendale. Gli imprenditori vogliono, con questa scelta, soddisfare l'esigenza interna del mercato senza che questo si debba rivolgere all'estero. Tra gli obiettivi aziendali raggiunti c'è la completa attuazione della tecnica della pacciamatura a pieno campo, che permette la produzione di mais con modesta irrigazione e l'assenza di sostanze di sintesi attraverso il film plastico che consente anche il contenimento delle infestanti. L'adeguamento alle nuove tecnologie segue questo indirizzo e la semina su pacciamato, in via quasi sperimentale. Il parco macchine è innovativo e qualificato da tecnologia di guida satellitare, bassi consumi e sistema di autoregolazione in base agli sforzi effettuati. L'azienda ha anche uno spaccio aziendale con i prodotti disponibili per la vendita diretta.
Complimenti da parte di tutta la Cia!