Daniela Ferrando nuovo presidente Zona Acqui Terme

E' Daniela Ferrando il nuovo presidente Cia della Zona di Acqui Terme. L'elezione è avvenuta nel corso dell'Assemblea svolta alla Soms di Bistagno (il sindaco Celeste Malerba ha portato i saluti dell'Amministrazione comunale), alla presenza di molti agricoltori. Il presidente uscente Alessandro Bonelli ha esposto l'impegno sindacale e alcune questioni prioritarie per il territorio, come il comparto dei vini e il problema della fauna selvatica, quindi la parte elettiva con il direttore Cia Carlo Ricagni, poi sono seguite le relazioni tecniche di carattere fiscale con Cinzia Cottali - anche responsabile di Zona - e Franco Piana, responsabile provinciale Sviluppo Impresa che ha spiegato le novità sul Psr e le domande da gelata tardiva (scade il 19/12 il termine per la presentazione delle richieste).
Dopo gli approfondimenti richiesti e i commenti da parte dell'Assemblea, le conclusioni sono state elaborate dal presidente provinciale Gian Piero Ameglio, ricordando l'appuntamento elettivo provinciale del 12 gennaio a Palazzo Monferrato (Alessandria).
La giornata si è chiusa con un brindisi con l'Asti Secco, il nuovo prodotto lanciato sul mercato che la Cia sostiene nella promozione e organizzazione di settore.