Gelate: le domande per i danni

Sulla Gazzetta Ufficiale n.258 del 4 novembre è stato pubblicato il Decreto Ministeriale del 23 ottobre di riconoscimento dell’evento “gelate” che si è verificato tra il 18 ed il 21 aprile.

Le Aziende agricole ricadenti nelle zone delimitate (riferimento ai fogli di mappa delimitati sulla D.G.R. del 29/08/2017) entro e non oltre martedì 19 dicembre 2017, potranno presentare richieste di intervento per i danni alle produzioni agricole che possono prevedere contributi in conto capitale, prestiti ad ammortamento, proroga delle operazioni di credito agrario e agevolazioni previdenziali.

In ogni caso vengono concessi solo se il danno alla produzione lorda vendibile (PLV) (esclusa quella zootecnica) supera un minimo del 30%.

Spiega Franco Piana, responsabile Sviluppo Impresa Cia Alessandria: "I consulenti tecnici in Cia sono a disposizione per valutare la situazione aziendale caso per caso e procedere alla compilazione e trasmissione della domanda di danno agli Enti preposti, considerando i termini di legge previsti, inderogabili".