Gabriele Carenini candidato alla presidenza Cia Piemonte

Gabriele Carenini, 40 anni, imprenditore agricolo a Valmacca dove produce orticole e frutta, è il candidato alla presidenza Cia Piemonte per il prossimo quadriennio di mandato.
Sposato, con un figlio, Carenini ha rilevato l'azienda di famiglia nel 2004 seguendo le orme del nonno Remo Rota, già socio dell'allora Confcoltivatori poi diventata Cia.
In rappresentanza degli agricoltori ha svolto l'incarico di vicepresidente di Zona di Casale Monferrato e poi presidente di Zona (attuale); presidente Agia Cia Alessandria (Associazione Giovani Imprenditori Agricoli); presidente regionale Agia Piemonte e vicepresidente nazionale Agia. Membro di Giunta provinciale Cia Alessandria da otto anni (due mandati), da febbraio 2014 è stato eletto dagli agricoltori Cia vicepresidente regionale Cia Piemonte e presidente regionale dell'ente di formazione Cipa-at.
Commenta Gabriele Carenini: "Arrivo a questa candidatura nel corso dei miei 40 anni, tanti quanti ne celebra la nostra Confederazione!, ho promosso e stimolato in tutta Italia, e in particolare in Piemonte, il ricambio generazionale in agricoltura nel quale credo come prima fonte di competitività per il nostro comparto e per il nostro Paese. La nostra regione attraversa, come tutta Italia, un momento delicato e difficile; mi propongo di guidare la Confederazione, con l'aiuto dei miei colleghi presidenti provinciali e i funzionari Cia di tutto il Piemonte, per esaltare il protagonismo degli imprenditori e delle loro attività per un'agricoltura che dia reddito e diventi sempre più parte e motore dell'economia della nostra regione".
Le elezioni si svolgeranno nel mese di febbraio 2018.