Aperta la mostra fotografica per i 40 anni Cia

E' aperta da oggi la mostra fotografica "Madre Terra" promossa dalla Cia di Alessandria insieme all'Associazione culturale Antonio Gambarota di Masio di Margherita Ferrari, in occasione delle celebrazioni dei 40 anni di fondazione della Confederazione.
L'esposizione è nella sala Michel (ex sala Colonne) della Camera di Commercio di Alessandria, via Vochieri 58, a ingresso libero, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30, lunedì e giovedì anche 14.30 - 16.30.
La proposta è una selezione di duecento opere selezionate tra le 581 arrivate per il concorso fotografico della scorsa primavera, provenienti da autori di tutta Italia. Due le sezioni previste: Il paesaggio agricolo della provincia di Alessandria e La Madre Terra dona i suoi frutti ai popoli. Oltre a questi, anche la sezione under 18. I vincitori sono stati:
Sezione "Il paesaggio agricolo della provincia di Alessandria": primo classificato: Andrea Alfonso con l'opera "Al lavoro" (Predosa); secondo classificato: Marika Libralesso con l'opera "Paesaggio agricolo 2" (Valmacca); terzo classificato: Giuseppe Momentè con l'opera "Alba Monferrina" (Pomaro Monferrato); miglior portfolio: Sergio Maranzana (Castellazzo Bormida). Sezione "Madre Terra che dona i suoi frutti ai popoli": primo classificato: Giorgio Paparella con l'opera "Cina risaie allagate" (Savona); secondo classificato: Franco Masoero con l'opera "Camerun del Nord: pulitura del miglio" (Asti); terzo classificato: Werther Vicini con l'opera "Uliveto toscano" (Cesena); miglior portfolio: Francesca Salice (Camirate Como). Sezione Under 18: primo classificato: Anna Quagliacon l'opera "Quadro sulle colline del Monferrato"; secondo classificato: Michele Cacciabue con l'opera "Natura matrigna"; terzo classificato: Cristina Capirone con l'opera "Caliggine".
La mostra è stata itinerante, prima a Masio (Cascina Buonaria) poi nella libreria Mondadori di Alessandria. In Camera di Commercio chiuderà il prossimo 6 novembre.
"Le celebrazioni del Quarantesimo di fondazione della Cia proseguono con diverse iniziative - commenta il presidente provinciale Gian Piero Ameglio -; nell'evento dedicato del 3 novembre a Palazzo Monferrato (ore 15, ndr) presenteremo il libro celebrativo della nostra storia, il calendario associativo 2018, assegneremo riconoscimenti a persone particolarmente dedicate all'Organizzazione e si svolgerà anche una Tavola rotonda sul Valore del Paesaggio. Sarà presente anche il presidente nazionale Cia Dino Scanavino a conferma dell'importanza del nostro avvenimento".