Ci ha lasciato Domenico Clerico (pubbl. 17.07.17)

Domenico ci mancherà, per il suo sorriso, per la sua caparbietà, per il suo amore per la Langa, per quel che ad ognuno di noi ha lasciato come racconto di un pezzettino della nostra vita condiviso, vissuto insieme.

A piedi nudi nella vigna del nebbiolo da cui nasce il Barolo Pajana raccontando la storia di quel vino, oppure saltando da una barrique all’altra sognando una cantina dove queste piccole botti potessero riposare tranquille sullo stesso piano, o aprendo una degustazione con un bicchiere di bollicine della sua Langa.

Domenico, contadino, imprenditore, sognatore, quell’Areoplanservaj che non dimenticheremo mai.