Romano Dogliotti nuovo presidente Consorzio dell'Asti (pubbl. 11.05.17)

 E' Romano Dogliotti, titolare dell'azienda La Caudrina di Castiglione Tinella (AT), il nuovo presidente eletto del Consorzio di Tutela dell'Asti per il prossimo triennio. Succede a Gianni Marzagalli, già dirigente Campari. Vicepresidenti eletti: per la parte agricola, Flavio Scagliola e Stefano Ricagno; per la parte industriale, Gianni Marzagalli e Massimo Marasso.
Il Consiglio di Amministrazione si è riunito per l'elezione nella giornata di oggi nella sede del Consorzio di Isola d'Asti.
Il mandato attuale di presidenza, come da alternanza tra le componenti del Consiglio, spetta alla rappresentanza agricola; dopo le polemiche nate durante l'elezione del Consiglio di Amministrazione del Consorzio, la parte agricola ha proposto all'unanimità sia il Presidente che i due Vicepresidenti eletti.
Lasciando da parte le conflittualità e le divergenze di vedute, la Cia di Acqui Terme esprime l'augurio di buon lavoro al Presidente, ai Vicepresidenti e al Consiglio intero.
Commenta Piero Trinchero, vicepresidente Cia Acqui Terme: "La nostra Confederazione affiderà il proprio contributo, critico, costruttivo e che terrà conto in particolare delle esigenze dei produttori del territorio, ai due consiglieri della Cia eletti Filippo Molinari e Fabrizio Canaparo, produttori di Santo Stefano Belbo".