Assemblea regionale 2017 a Biella (pubbl. 27.02.17)

Si è svolta a Biella, lo scorso sabato, l'Assemblea regionale 2017 della Cia Piemonte, a Cascina Rovet di Vaglio Pettinengo.
La Cia era rappresentata dal presidente provinciale Gian Piero Ameglio, dal direttore Carlo Ricagni e dal vice Giuseppe Botto, dalla responsabile dell'amministrazione Caterina Pecoraro, dall'addetta stampa Genny Notarianni che ha coordinato gli interventi, dal presidente dell'Anp Vittorio Tallone oltre a numerosi agricoltori del nostro territorio.
Tra i relatori, anche Gabriele Carenini, vicepresidente regionale e presidente di Zona di Casale Monferrato.
Ad aprire i lavori è stato il presidente regionale Lodovico Actis Perinetto che ha riassunto l'annata agraria 2016 e i principali impegni sostenuti dalla Confederazione; poi, spazio alle analisi della Pac e al suo impatto sul territorio attraverso le indagini commentate da Pino Cornacchia, responsabile nazionale Cia Dipartimento Agroalimentare, e Stefano Aimone dell'Ires Piemonte. Presenti anche, per il giro della Tavola rotonda, l'assessore regionale Giorgio Ferrero, Matilde Casa - sindaco di Lauriano premiata "Ambientalista dell'anno 2016" che ha raccontato il suo caso di tutela verso il mondo agricolo che ha fatto parlare l'Italia. Analisi dello stato attuale e del futuro dell'agricoltura piemontese e italiana a cura del presidente nazionale Cia Dino Scanavino.