La Cia incontra gli associati (pubbl. 07.02.17)

Ricomincia, da metà febbraio, la stagione delle assemblee di Zona della Cia di Alessandria.
Sei incontri con gli associati per discutere e confrontarsi sui principali temi che interessano il mondo agricolo nazionale e locale in un momento di alcune difficoltà ma anche di prospettive positive del comparto. In discussione, con gli interventi dei Responsabili provinciali di Settore, ci saranno temi di attualità come, ad esempio, la sicurezza in agricoltura (revisione dei mezzi, corsi di abilitazione alla guida dei mezzi agricoli, la vendita di macchine usate e altro), gli aggiornamenti relativi al nuovo quadro fiscale, l'introduzione del Testo Unico della Vite e del Vino, le opportunità del biologico e della lotta integrata, i patentini fitosanitari.
Saranno poi approfonditi gli argomenti di carattere politico-sindacale con le azioni sviluppate nell'ultimo anno dalla Confederazione, con la presenza del presidente provinciale Cia Alessandria Gian Piero Ameglio e del Presidente di Zona di ciascuna area, che tratteranno anche le questioni pertinenti ai diversi territori (ad esempio: piano di contenimento nutrie nel Casalese, alluvione e prezzo dei cereali nell'Alessandrino).
Spiega Gian Piero Ameglio, presidente provinciale Cia Alessandria: "Le Assemblee di Zona sono strutturate per affrontare insieme le problematiche economiche dei vari settori produttivi e per evidenziare i traguardi raggiunti dell'attività politico-sindacale: non possiamo dimenticare, ad esempio, l'abolizione dell'Imu sui terreni agricoli, l'Irap agricola, la protesta per il grano, il contenimento delle nutrie e dei danni che comportano ai produttori". Aggiunge Carlo Ricagni, direttore provinciale: "Questi incontri permettono ai soci di essere aggiornati sulle novità del settore agricolo. Sono momenti di confronto e approfondimento importanti, che organizziamo all'inizio di ogni anno per informare i nostri associati sulle varie attività svolte e sulle opportunità da cogliere".
Uno spazio specifico sarà inoltre riservato alle attività che la Cia sta svolgendo in favore delle aziende agricole terremotate del centro Italia.
Questo il calendario delle assemblee:
Novi Ligure, giovedì 16 febbraio ore 15:00, sede Cia Novi Ligure, corso Piave 6 - primo piano;
Acqui Terme, lunedì 20 febbraio ore 15:00, Hotel Nuove Terme, piazza Italia;
Ovada, mercoledì 22 febbraio ore 15:00, Enoteca regionale, via Torino 69;
Tortona, giovedì 23 febbraio ore 15:00, sala Romita, ex Caserma Passalacqua, corso Alessandria 62;
Casale Monferrato, venerdì 24 febbraio ore 15:00, sede del Parco del Po, Viale Lungo Po Gramsci 8/10;
Alessandria, lunedì 27 febbraio ore 9:00, Camera di Commercio, via Vochieri 58.