Il seminario sulla viticoltuta bioterritoriale (pubbl. 07.11.16)

Si è svolto a Cascina Marcantonio il seminario dedicato alla viticoltura bioterritoriale organizzato dal Cipa.at, alla presenza di imprenditori e rappresentanti della Cia di Alessandria. Il relatore ospite della giornata è stato Ruggero Mazzilli, direttore stazione sperimentale per la viticoltura - Spevis.
La Stazione Sperimentale per la Viticoltura Spevis è una struttura privata che studia e diffonde le tecniche colturali più avanzate per gestire i vigneti bio. Il progetto nasce come logica evoluzione dei rapporti professionali con numerose Aziende Vitivinicole ed è supportato dalla collaborazione con prestigiosi Istituti di Ricerca. Grazie al lavoro a stretto contatto con Produttori e Ricercatori, la SPEVIS ha sviluppato soluzioni concrete e innovative di riferimento tecnico-scientifico per la Viticoltura Bio a vantaggio di singole Aziende e Associazioni di Produttori.
Le conoscenze acquisite con la diretta sperimentazione in campo sono lo strumento fondamentale per migliorare le strategie colturali e dare precise indicazioni nelle realtà aziendali. Il lavoro della SPEVIS parte da un approccio pluridisciplinare su scala territoriale che coinvolge e fa interagire tutti i settori della scienza e della pratica viticola. L'organizzazione delle attività secondo questo principio rappresenta una novità assoluta per metodo e finalità (Bio-Distretti).

Al prossimo incontro!