Riso: il punto della situazione a Casale Monferrato

Si è svolto nella sede Cia di Casale Monferrato lo scorso 9 marzo un incontro tecnico sul riso per discutere delle tematiche di attualità quali i prodotti utilizzati per la coltivazione di riso, oggetto anche di modifica da parte dell'Unione Europea, e della salvaguardia di un comparto che vede l'Italia primeggiare in Europa, in cui Casale Monferrato vanta un importante distretto.
L'incontro, aperto dal presidente di Zona Cia di Casale Monferrato Gabriele Carenini, si è sviluppato sugli interventi del tecnico agronomo Gabriele Balzaretti che ha parlato delle attività di diserbo e del presidente Cia Novara-Vercelli-VCO Manrico Brustia che ha fatto il punto sul mercato del comparto, sotto il profilo dell'andamento e dei prezzi.
Spiega il presidente di Zona Carenini: “Ormai è consuetudine che la Cia di Casale organizzi un incontro dedicato al mondo risicolo, per fare il punto sulla situazione di mercato e sulle varie novità, anche in materia di prodotti fitosanitari. L'appuntamento è sempre molto sentito dalla nostra base associata del settore perché permette anche un confronto con gli imprenditori della zona di Novara e Vercelli che compongono, insieme a Casale, un'area determinante per l'Italia del riso”.