Massimiliana Spinola premiata a Roma

Si è svolta in Campidoglio a Roma la cerimonia di premiazione di Bandiera Verde 2015 della Cia, riconoscimento nazionale che valorizza la multifunzionalità in agricoltura, le idee innovative e la biodiversità.
Premiata per la provincia di Alessandria è Massimiliana Spinola, titolare del Castello di Tassarolo, azienda vitivinicola che utilizza i cavalli da tiro per la lavorazione biodinamica del terreno. Il riconoscimento è stato assegnato dal presidente della Commissione Agricoltura alla Camera Luca Sani. Commenta il presidente nazionale Cia Dino Scanavino: "Questi agricoltori oggi premiati sono agricoltori che diventano anche "sentinelle del bello" capaci di conservare, gestire e manutenere questo patrimonio immenso che è la ricchezza di Italia". In rappresentanza della Cia di Alessandria era presente alla cerimonia il presidente provinciale Cia Alessandria Gian Piero Ameglio, che commenta: "La segnalazione al premio da parte della Cia di Alessandria del Castello di Tassarolo non è stata una scelta difficile: l'azienda da anni coltiva i propri terreni con tecniche biodinamiche e produce vini salubri e senza solfiti. Questi affrontano da sempre mercati anche esteri, portando nel mondo la cultura e la tradizione del nostro territorio".
Complimenti a Massimiliana e al suo staff!